Notizie da Montevideo
IT EN

Notizie da Montevideo

img
Dopo la pausa estiva che dal 30 dicembre 2020 al 01 febbraio 2021 ha visto la chiusura temporanea de L'Obra Don Calabria, a partire da questa settimana, i centri diurni da essa gestiti sono tornati operativi per i bambini dei quartieri Millán, Verdisol e La Cabaña.
Per ovvie ragioni di sicurezza anti-covid, le tre strutture stanno lavorando in gruppi ridotti, dal lunedì al venerdì, così come concordato con le autorità sanitarie locali.
Le attività di questo mese seguono la programmazione estiva, e sono in genere di tipo ricreativo e vengono realizzate all'interno dei centri, poiché la mobilità è limitata dai protocolli sanitari.
Ovviamente, oltre alle misure di igiene come l'uso della mascherina, il lavaggio delle mani frequente ecc., gli educatori cercano di utilizzare molto di più gli spazi esterni, come il cortile e, quando è necessario rimanere all'interno degli edifici, il gruppo di bambini viene a sua volta suddiviso e le attività si sviluppano in sale differenti, dove tra l'altro ricevono anche la colazione, il pranzo e la merenda.
Inoltre, in questo periodo si sta portando avanti anche un lavoro con le famiglie, con frequenti visite domiciliari per supportarle nel caso in cui ci fossero familiari o bambini con sintomi sospetti.
Infine, a partire da marzo, mese in cui inziano le lezioni, i centri cominceranno di nuovo l'accompagnamento scolastico che di fatto è il primo obiettivo per la protezione dell'infanzia de L'Obra Don Calabria, ovvero quello di prevenire il fenomeno di abbandono degli studi.