Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono utilizzati soltanto cookie di servizio e analisi che non raccolgono vostre informazioni personali. Vi invitiamo ad accettarli.

  • PAE - Brasile

  • PAE - Brasile

  • Thana - India

  • Valle - Argentina

  • Creche Shalon - Brasile

Copyright 2017 - © Don Calabria missioni sostegno sanità onlus

don Calabria e i ragazzi di CostozzaLa Congregazione dei Poveri Servi della Divina Provvidenza (PSDP) – conosciuta anche col nome di Opera don Calabria, dal nome di San Giovanni Calabria, suo fondatore – nel 2002 ha costituito un’associazione per dare una veste istituzionale all’ufficio attraverso il quale ha sempre sostenuto le attività dei propri missionari sparsi nel mondo.
Nel 2010 anche le Sorelle Povere Serve della Divina Provvidenza, Congregazione femminile fondata sempre da San Giovanni Calabria a Verona, hanno espresso il desiderio di diventare soggetto promotore dell’Associazione con lo scopo di sostenere in modo più sinergico ed efficace le opere missionarie delle proprie consorelle.
Sempre nel medesimo periodo l’associazione ha potuto ampliare le proprie aree d’intervento e i progetti sostenuti nell’area sanitaria, contando sull’appoggio e la competenza dell’Ospedale Sacro Cuore – Don Calabria di Negrar.
Così, nell’agosto del 2010, dopo aver provveduto a variare la fisionomia associativa e statutaria, è nata Don Calabria Missioni Sostegno Sanità onlus.

Il lavoro di sostegno alle attività dei missionari dell’Opera si concretizza in vari modi. Dalla gestione dei fondi che la Divina Provvidenza mette a disposizione delle missioni, all'invio di materiali, all'espletamento delle varie pratiche burocratiche necessarie per l'azione dei confratelli impegnati all'estero, alla gestione e coordinamento dei vari Progetti che si realizzano in terra straniera. Questi sono i più disparati: Progetti di adozione a distanza che attraverso circa 3.500 adozioni, aiutano direttamente nel campo formativo, sociale e sanitario più di 15.000 bambini e ragazzi. Progetti di costruzione di opere sanitarie - dal semplice dispensario o posto medico, a interi padiglioni ospedalieri - di scuole, centri professionali, di residenze per studenti e bambini di strada. Ma anche decine di micro-progetti denominati “Casi Speciali” che, pensati specificatamente come aiuti a persone, danno la possibilità di cura a bambini ammalati, permettono l’inizio di piccole attività lavorative, permettono di acquisire ausili sanitari, vestiario e alimenti per famiglie particolarmente bisognose.
Tutti questi interventi fanno capo alla segreteria centrale di Verona, dove si trovano fisicamente gli uffici dell’Associazione e presso cui possono essere reperite tutte le informazioni riguardanti l'attività missionaria dell'Opera don Calabria.

5 x 1000

 

 

Rendicontazione fondi assegnati nel 2016

Nel corso dell’anno 2016 l’Associazione ha ricevuto dall’Agenzia delle Entrate la liquidazione della quota costituita attraverso la destinazione del “5 per mille” dell’IRPEF per l’anno 2014 da parte di molti nostri benefattori e conoscenti.

Abbiamo così potuto disporre di 81.057,48 euro.

Il Consiglio di Amministrazione, dopo aver completato la raccolta e l’esame delle richieste di sostegno pervenute dalle varie istituzioni, che all’interno dell’Opera Don Calabria portano avanti azioni sociali, socio-assistenziali, socio-sanitarie ed educative, ha stabilito di distribuire interamente questa somma secondo il seguente elenco:

  • 8.000,00 euro per il sostegno del programma alimentare presso l’Istituto Francisco Perez a Jacundà in Brasile;
  • 7.000,00 euro per il sostegno al Progetto SAF delle Povere Serve presso l’Istituto Maria Galbusera a Porto Alegre in Brasile;
  • 9.700,00 euro per acquisto computer per Biblioteca digitale – “Educar para crescer” presso il Centro Educacional e Social São José Operario di San Luis in Brasile;
  • 10.300,00 euro per Acquisto alimentari e spese di energia al WTF presso il progetto “Welcome to the Family” di Nakuru in Kenya;
  • 7.000,00 euro per contribuire alle spese alimentari e di mantenimento dell’accoglienza di studenti poveri presso la CalabrianChildren Home a Fetri in India;
  • 8.157,48 euro per le spese alimentari e di mantenimento dell’accoglienza di bambini poveri presso l’IshKripaHostel di Bangalore in India;
  • 9.000,00 euro per il sostegno all’attività socio-educativa di bambine povere presso la Divine TotsPre-School di Nagpur in India;
  • 6.800,00 euro per la sistemazione del soffitto del salone multifunzionale presso Hogar de Ninos Santa Teresa di Ciudad del Este in Paraguay;
  • 13.600,00 euro per sistemazione del pavimento del salone multifunzionale presso Hogar de Ninos Santa Teresa di Ciudad del Este in Paraguay;
  • 2.500,00 euro per l’acquisto di attrezzature e alimentari per l’attività sociale delle Povere Serve presso la Casa Buona Vestire di Racaciuni in Romania.

Link al file pdf - sezione download

5 x 1000 - 2015

f t g m